Neanche il cemento armato ferma i predoni dei garage: terzo furto in pochi mesi nel residence “ 8 marzo”

0
4750

Ancorare le saracinesche dei propri garage al cemento armato, sembrava essere l’unica o l’ultima soluzione possibile che, i condomini del residence “ 8 marzo” avessero, per evitare altri furti, dopo i primi due già subiti in passato.

Purtroppo per loro però, la banda che ha fatto irruzione questa notte nei garage era preparata anche a questa evenienza e, dopo aver letteralmente sradicato i sistemi di sicurezza dal cemento armato dove erano stati ancorati, ha cominciato a ripulirli.

Mentre alcuni caricavano il materiale, altri continuavano a forzare le saracinesche fino  a quando, sorpresi dall’ improvviso suono dell’ allarme connesso ad uno dei garage, non hanno potuto far altro che abbandonare il lavoro a meno della metà, dandosi precipitosamente alla fuga.

Disperati e quasi rassegnati, alcuni residenti ci hanno mostrato la distruzione che hanno trovato questa notte verso le 03.15 quando,  svegliati di soprassalto dal suono della sirena, si sono precipitati al piano inferiore.

Indagano i Carabinieri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here