Lotta alla microcriminalità, scattano i primi provvedimenti: un altro carabiniere per la caserma di Bitritto

0
2099

Gli episodi di microcriminalità, verificatisi in paese nell’ ultimo anno, avevano messo in allarme tutti,  creando non poche preoccupazioni nella cittadinanza, la quale,  chiedeva a gran voce, anche attraverso i canali social, che si prendessero provvedimenti incisivi per far fronte a questa  situazione.

Il Sindaco Giulitto, preoccupato per la situazione, si era immediatamente rivolto al Comitato Provinciale per la Sicurezza, presso il quale, aveva chiesto rinforzi all’organico delle forze dell’ordine presenti in paese, visto che il paese è anche dotato di una caserma di dimensioni sufficienti all’utilizzo di diverse unità.

Dopo diversi incontri, grazie alle pressioni del Sindaco e grazie anche al fondamentale supporto del Comandante della compagnia di Modugno, il Maggiore Citarella, dalla quale Bitritto dipende, e del Comandante della caserma di Bitritto, il maresciallo Pentrelli, il Comando Legione Carabinieri Puglia, ha disposto l’assegnazione di un altro carabiniere in forza alla caserma di Bitritto.

Pertanto il numero degli effettivi passa da 7 a 8 unità.

Soddisfatto, il Sindaco, ci ha comunicato la notizia, ribadendoci ancora una volta il concetto che,  la sicurezza dei cittadini è una  delle priorità per la sua amministrazione e ci ha preannunciato che a breve anche il Comando della Polizia Locale dovrebbe avere rinforzi, con l’ assegnazione di un altro uomo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here