Riaprono i frantoi per la campagna olearia 2018: produzione in forte flessione in provincia di Bari

0
656

Con l’inizio di ottobre comincia la stagione olearia 2018/19 che, si preannuncia, una delle più difficili degli ultimi anni a causa della drastica riduzione della produzione in provincia di Bari.

Le tardive gelate primaverili e, il forte attacco da parte della Mosca olearia durante il periodo estivo,  infatti, hanno compromesso la stagione produttiva per tantissimi agricoltori, i quali, si vedranno costretti anche ad anticipare di parecchio la raccolta dei frutti rimasti sulle piante, al fine di scongiurare la perdita dell’intero raccolto, qualora le condizioni climatiche, favorevoli al proliferare della mosca, dovessero perdurare anche ad ottobre.

Quali saranno i prezzi ?

È più che verosimile che, a causa della poca offerta di prodotto e della molta richiesta, ci possa essere un aumento  dei prezzi delle olive e, di conseguenza, anche dell’olio  prodotto.

Per il  momento dai frantoi, nessuno parla di prezzi anche se, dal nord barese, giungono voci di prezzi di partenza  più alti rispetto allo scorso anno.

Seguiremo gli sviluppi corso dei prossimi giorni.

Qui sotto alcune immagini delle olive colpite dalla Mosca olearia.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here