A Sannicandro hanno trovato una soluzione innovativa per chiudere le buche stradali.

0
903

Dopo numerosi studi sul problema delle buche stradali, a Sannicandro, si è finalmente giunti alla soluzione ideale, il famoso “ uovo di Colombo”.

Alcuni cittadini, studiosi della materia, esclusi i tradizionali metodi a base di cemento, pietrisco o asfalto messo a coda di gatto, hanno aguzzato l’ ingegno e hanno posizionato un materassino da campeggio su una profonda crepa che si trova sull’ asfalto, in via, Martiri di Kindu.

Attutire i colpi inferti quotidianamente a sospensioni e pneumatici con la possibilità di fare anche una pennichella pomeridiana durante le belle giornate a venire, oltre ad evitare di intasare il centro raccolta rifiuti con tanti materassi ingombranti, questa la geniale trovata.

Un modello da esportare anche nei paesi limitrofi, viste le croniche carenze di risorse, di tutti i Comuni dell’ hinterland Barese.

( foto di Vito Sacchetti)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here