Messaggio di un corriere espresso. Felice di lavorare a Bitritto.

0
637

Qualche giorno fa, ricevo la lettera da parte di Giuseppe, un corriere espresso, uno di quegli omini che, tutti i giorni dell’anno, con i loro furgoni, percorrono le strade di Bitritto per consegnare dei pacchi spediti da ogni parte del mondo.

Quelli che ti citofonano proprio all’ora di pranzo o mentre state facendo la pennichella. Quelli che, a volte ti rincorrono  mentre stai chiudendo il negozio.

Vi giro la sua lettera. Buona lettura.

 

“ Ciao Francesco è da tanto che avevo il desiderio di scriverti 2 righe su questa pagina.. Noi due non abbiamo mai avuto il piacere di conoscerci personalmente e sono sicuro che primaa o poi accadrà e sarà un vero piacere per me, sono ormai 5 anni che lavoro a Bitritto e molti di voi (abitanti,negozianti ecc ecc) mi conoscete molto bene.. Sono felice di trattare ogni giorno gente come voi…ricca di simpatia,disponibilita’, serietà e pazienza…si pazienza perché purtroppo per il lavoro che faccio (CORRIERE B………  PER CHI NON MI CONOSCE O NON HA CAPITO..) disturbo citofonandovi nelle ore più impreviste 😀😀…. Sono fiero di svolgere il mio lavoro in questo fantastico paese e spero di passare altri 100 anni passando da una strada all’altra..rincorrendovi uno per uno… servendovi in perfetto orario,con la massima educazione e il massimo rispetto.. Grazie Bitritto il paese che a me piace… “

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here